Ritorno a Brideshead

L’incontro scontro di Charles, studente oxfordiano ateo, con i due rampolli di una nobile famiglia cattolica, tra castelli, college, balli e tanta amarezza, piace a chi ama il cinema inglese di qualità, quello che non è comunque mai noioso, che ti porta per mano dentro i tormenti dell’anima e dei sentimenti, nascosti da una patina di grazia. Un bel film, in cui spicca il personaggio di Sebastian, giovane omosessuale tormentato da sensi di colpa assurdi e dalle regole sociali. Da vedere, e tenere d’occhio le splendide vedute iniziali di Oxford e l’intermezzo insolito e splendido nei calli e nei giardini di Venezia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: