Charlotte Corday e altre donne del Settecento

La donna più raffigurata in queste immagini, anche con ritratti postumi, è Charlotte Corday, la ragazza normanna che nel 1793 uccise Marat e che fu per questo ghigliottinata, diventando emblema sia per i reazionari che per il movimento femminista antipatriarcato. Poi ci sono un po’ di dame dell’epoca, lontane da lei se non fosse che hanno vissuto lo stesso periodo storico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: